Chi siamo

Dolce Lugana

Il Lugana è una regione vitivinicola relativamente poco estesa che si trova tra la sponda meridionale del lago di Garda e le colline moreniche, più precisamente attorno a Sirmione e che negli ultimi anni, soprattutto grazie al lavoro delle nuove generazioni di vignaioli, sta riscuotendo forti successi.

Duemila anni di storia

Pochi però ricordano che in questa piccola fetta di terra lombarda il vino lo si produce da più di due millenni, qui, a differenza di regioni vitivinicole sorte quasi dal nulla nel corso del XX secolo, il vino è realmente cultura, storia e tradizione e lo si percepisce visitandone le cantine di questa splendida e dolce zona che è il Lugana.

La tradizione e l’innovazione

Corte Anna fa parte di questa tradizione, benché nata recentemente dal lavoro di Anna Palvarini, la cantina si inserisce pienamente nel solco della tradizione vitivinicola della zona, utilizzando solo viti autoctone e producendo quei vini che fanno parte del percorso storico e culturale che è caratterizzante del Lugana.

Il rispetto della terra

La nostra visione però è ben più ampia, poiché nel corso degli anni abbiamo cercato sempre di più e sempre più ostinatamente di fornire alla nostra clientela un vino buono, sano e rispettoso di questa fertile terra. Lo abbiamo fatto cercando di limitare sempre di più l’utilizzo di agenti chimici, riscoprendo e riadattando le tecniche già in uso all’epoca dei nostri antenati romani.

Bere la storia!

Lo abbiamo fatto perché siamo certi che bere un bicchiere di vino corrisponda, soprattutto nel caso dei vini Lugana, a bere un po’ della nostra tradizione e della nostra lunga storia. Lo abbiamo fatto perché per noi è di primaria importanza rispettare la clientela che beve i nostri vini e per farlo è necessario rispettare, tutelare e proteggere la terra che ci permette di produrre questi vini tanto amati in tutto il mondo.